Tagliatelle al ragù bianco

tagliatelle al ragù bianco

Ricetta

Le tagliatelle al ragù bianco sono una rivisitazione del classico piatto di tagliatelle al ragù. Il ragù bianco è infatti preparato senza il pomodoro, ma solamente con salsiccia, pancetta, sedano, carote e cipolla.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per le tagliatelle al ragù bianco di salsiccia e pancetta

Versare su una spianatoia la farina e creare una fontana.

 

Aggiungere le uova e iniziare a impastare a mano fino a ottenere un impasto sodo e liscio.

 

Coprirlo con della pellicola per alimenti a farlo risposare per una mezz’ora.

 

Passato questo tempo, iniziare a stendere la sfoglia con l’aiuto di un matterello fino a raggiungere uno spessore piuttosto sottile.

 

Farla asciugare, quindi arrotolare su sé stessa e ricavare le tagliatelle con l’aiuto di un coltello.

 

Tagliare a listarelle sottili la pancetta e rosolarla in un una padella con un poco d’olio extra vergine d’oliva per alcuni minuti.

 

Aggiungere il sedano, la carota e la cipolla tritati grossolanamente e lasciar appassire per alcuni minuti.

 

Unire anche la salsiccia sgranata bene e bagnare con il vino, lasciare evaporare e continuare la cottura.

 

Cuocere le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella con il ragù.

 

Servire le tagliatelle ben calde.


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo basso
A base di ragù, tagliatelle
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g. 400 di farina 00
  • 4 uova
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • g. 200 di pancetta di maiale
  • g. 300 di salsiccia
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe