Crema al caffè e crema Moka


Ricetta

La crema al caffè è apprezzata da tutti coloro che amano il caffè ed è una soluzione ideale per un dessert semplice ma d’effetto. Oggi vediamo due varianti: una crema giacchiata, simile a quella servita nei bar, e una crema calda, che abbiamo chiamato crema Moka.

Ecco le ricette!

 

Procedimento per la crema al caffè

Per fare la crema al caffè innanzitutto, se non lo abbiamo già fatto, prepariamo il caffè e facciamolo raffreddare senza zuccherarlo.

 

Una volta freddo, aggiungiamo al caffè lo zucchero a velo e mescoliamo bene il tutto.

 

A parte in una planetaria o in una ciotola con un mixer, montiamo la panna fino a che sarà diventata ben ferma.

 

Quindi incorporiamo poco alla volta il caffè zuccherato alla panna continuando a mescolare con le fruste.

 

Una volta aggiunto tutto il caffè, facciamo raffreddare il composto in freezer per almeno un paio di ore.

 

Passato questo tempo, togliamola dal freezer e lavoriamola nuovamente con le fruste per qualche minuto prima di servirla.

 

Procedimento per la crema Moka

Per preparare la crema Moka, prendiamo un pentolino e versiamoci al suo interno la panna e portiamola a bollore.

 

Quindi aggiungiamo il cacao amaro, il caffè in polvere e lo zucchero semolato e mescoliamo bene per far sciogliere il tutto eliminando eventuali grumi.

 

A parte, sciogliamo la fecola in una ciotola con un po’ di latte e uniamola al composto.

 

Facciamo cuocere per alcuni minuti continuando a mescolare fino a che la crema non si sarà addensata.

 

Togliamola dal fuoco e serviamola ancora calda.


 
 
Piatto Dessert
A base di caffè
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • PER LA CREMA AL CAFFÈ:
  • ml 200 di caffè freddo non zuccherato
  • ml 200 di panna fresca
  • 40 g di zucchero a velo
  • PER LA CREMA MOKA:
  • g 80 di cacao amaro in polvere
  • g 20 di caffè in polvere
  • l 1 di panna fresca
  • g 50 di zucchero semolato
  • g 20 di fecola