La Grisa della Lessinia al fieno, con brodo di montagna

Gallina (Grisa della Lessinia) al fieno con brodo di montagna

Ricetta

La Grisa della Lessinia è un tipo di gallina protagonista di questa ricetta dal profumo di montagna dello chef Andrea Costantini.

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA GALLINA GRISA DELLA LESSINIA AL FIENO CON BRODO DI MONTAGNA

 

Per iniziare, pulire e legare la gallina Grisa.

 

Successivamente, insaporirla con rosmarino, aglio e sale al suo interno.

 

In un secondo momento, rosolarla in padella da ambo i petti, sistemarla in una pentola di ghisa con il fieno all’interno; coprire con il suo coperchio e far cuocere e in forno a 180°C per 60 minuti.

 

Togliere quindi dal forno e far riposare per almeno 30 minuti.

 

A parte, arrostire le lattughe velocemente in padella facendo attenzione a mantenerle croccanti.

 

Infine, disossare la Grisa separando petti e sovracosce;

 

Ricordare che con le carcasse bisogna ricavare il fondo d’arrosto.

 

Per l’impiattamento procedere in questa maniera:

 

In un tegame in terracotta caldo disporre parte del fieno con cui è stata cotta la gallina. Adagiarvi i petti e le sovracosce, coprire in modo da conservare tutti i profumi.

 

In seguito, servire sui piatti già guarniti con le lattughe e completare con il fondo di cottura.

 

A parte, con il fieno e del brodo di Grisa bollente, preparare un infuso e versarlo in una ciotola contenente tutti gli ingredienti per il brodo di montagna.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Secondi
Persone 4
Costo medio/alto
A base di gallina
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • 1 gallina Grisa della Lessinia
  • rosmarino
  • aglio
  • sale
  • fieno di montagna
  • lattughe miste
  • PER IL BRODO DI MONTAGNA:
  • brodo di Grisa
  • finferli disidratati
  • noci acerbe pelate
  • castagne lamellate arrostite
  • tartufo nero
  • mirtilli disidratati