Cotoletta alla milanese di vitello con patatine fritte

cotoletta alla milanese

Ricetta

Tradizionalmente la cotoletta alla milanese consiste in una fetta di lombata di vitello con l’osso, impanata e fritta nel burro, il quale alla fine viene versato sulla cotoletta. In molti sostituiscono il burro con fettine di limone che vengono spremute una volta che il piatto è stato servito.

 

Ecco la nostra ricetta della cotoletta alla milanese servita con delle patatine fritte!

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA COTOLETTA DI VITELLO ALLA MILANESE CON PATATINE FRITTE

Incidere la parte esterna delle cotolette per far sì che non si alzino durante la cottura e, se necessario, appiattirle leggermente con il batticarne.

Passare le fette nella farina cercando di ricoprirle in modo uniforme e rimuovere quella in eccesso.

In un secondo momento, sbattere le uova in un piatto fondo e aggiungere sale e pepe a piacimento.

Immergere le fettine nell’uovo una alla volta, bagnandole bene su ogni lato.

 

Quindi passarle nel pangrattato premendo con il palmo della mano per fare in modo che aderisca interamente su ogni fetta. Se si vuole una panatura più croccante, ripetere gli ultimi due passaggi.

Far sciogliere il burro in una padella e cuocere le cotolette una per volta per qualche minuto per lato, fino a quando non risulteranno dorate.

Toglierle dalla padella e adagiarle in un piatto ricoperto di carta assorbente. Servire con degli spicchi di limone e delle patatine fritte.

 

Tagliare le patate a fiammifero e friggerle in abbondante olio di arachide ben caldo.

 

Buon appetito!


 
 
Piatto Secondi
Persone 4
Costo Medio
A base di vitello
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 4 fette di vitello tagliate alte
  • gr. 100 di burro
  • 2 uova
  • gr. 100 di farina
  • gr. 200 di pane grattugiato
  • sale e pepe
  • gr. 500 di patate
  • olio di semi di arachide q.b.
Consigli utili

Si può sostituire la carne di vitello, un pò costosa, con lonza di maiale o con manzo ben battuto.