Cipolla bruciata nel forno a legna con ceviche di crostacei

Cipolla bruciata nel forno a legna con ceviche di crostacei

Ricetta

Ormai la grande cucina ha sdoganato la cipolla come piatto cult e questa ricetta a base di ceviche di crostacei lo dimostra!

 

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LA CIPOLLA BRUCIATA NEL FORNO A LEGNA CON CEVICHE DI CROSTACEI

 

Preparazioni preliminari: adagiare le cipolle su un letto di sale grosso e cuocere in forno a 250° per 15/18 minuti.

 

Lasciarle intiepidire e poi tagliare il cappello, svuotare l’interno lasciando solo pochi strati di buccia esterna.

 

Successivamente, tritare l’interno della cipolla e conservarlo.

 

In un secondo momento, tagliare tutti gli ingredienti a cubetti e facoltativamente, in estate, aggiungere un frutto a piacere (melone o mango o ananas).

 

Unire il tutto in una bowl, compresa la cipolla cotta e la frutta, condire con zest di lime, succo di lime, olio, sale e pepe.

 

Mescolare e riempire le cipolle con la tartare ottenuta.

 

Montaggio e finitura: per questa ricetta sarebbe molto bello allestire un piatto quadrato di legno (tipo vassoietto) e guarnire lo sfondo con elementi decorativi che ricordano l’orto e il mare, legnetti di mare, radici di liquirizia, muschio, conchiglie e pietre di spiaggia.

 

Alla fine adagiare la cipolla ancora con i suoi strati esterni semi bruciacchiati sul piatto e guarnire con la polpa di granchio o grancevola.

 

Ecco che il nostro piatto è pronto per essere servito e gustato.

 

Buon appetito!


 
Persone 2
Costo Medio
A base di crostacei
Difficoltà media
 
Ingredienti
  • 2 cipolle bianche grandi possibilmente del contadino
  • 4 gamberi rossi
  • 4 scampi
  • gr 40 di polpa di grancevola
  • 1 cetriolo
  • 1 scalogno
  • Mezzo avocado
  • Lime q.b.
  • Menta q.b.
  • Sale maldon
  • Olio EVO q.b.