Calamarata

Calamarata-con-calamari-e-pomodorini-Pachino

Ricetta

La calamarata è un delizioso primo piatto di mare tipico della cucina napoletana. Questa pasta viene condita con un sugo a base di calamari e pomodorini, ingredienti semplici ma che rendono questo piatto super saporito e gustoso.

Ecco la ricetta!

 

Procedimento per la calamarata

Per prima cosa pulire i calamari. Lavarli accuratamente sotto acqua corrente e in seguito rimuovere la testa, le interiora e la lisca interna.

 

Con l’aiuto di un coltello ben affilato, tagliare i calamari ad anelli di un paio di centimetri di larghezza.

 

Lavare i pomodorini di Pachino, asciugarli e tagliarli a metà oppure in quattro parti.

 

Per preparare il sugo, scaldare in una padella dell’olio extra vergine d’oliva con uno spicchio d’aglio.

 

Dopo qualche minuto aggiungere i pomodorini di Pachino e qualche foglia di basilico per profumare, condire con sale e pepe a piacere e lasciar cuocere per 5/6 minuti.

 

A questo punto aggiungere gli anelli di calamari e continuare la cottura ancora per pochi minuti, aggiustando di sale se necessario. Una volta che il sugo sarà pronto, rimuovere lo spicchio d’aglio.

 

Cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata.

 

Una volta pronta, scolarla e saltarla in padella con il sugo di calamari e pomodorini.

 

Impiattare ben calda e guarnire con del prezzemolo tritato finemente.


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Basso
Tempo 20 minuti
A base di Calamarata
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g. 320 di calamarata
  • 4 calamari
  • g. 300 di pomodorini di Pachino
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio d'aglio
  • basilico
  • prezzemolo