Umido di cortile

Interiora in umido

Ricetta

La preparazione delle interiora in umido è una ricetta di origini contadine. Lo chef Gianmarco Casadei ci illustra i passaggi!

Le frattaglie sono un prodotto alimentare che in cucina viene utilizzato per piatti poveri e ricette della tradizione popolare. Naturalmente, le interiora venivano considerate delle parti di scarto dell’animale e quindi non vendute come prodotti pregiati.

In questa ricetta lo chef le prepara in umido con aromi davvero profumati.

Ecco il procedimento completo!

PROCEDIMENTO PER PREPARARE LE INTERIORA IN UMIDO

 

Per iniziare, pulire accuratamente tutte le interiora: fegato, stomaco, cuore, zampe, collo, creste, (la pulizia deve essere minuziosa è molto precisa).
Successivamente, in un tegame, preparare la cipolla finissima e un po’ d’olio e quindi fare rosolare le zampe e i colli.
In un secondo momento, aggiungere tutte le altre interiora, salare e pepare; aggiungere la passata, i pomodorini spezzati con le mani e il brodo.
Alla fine, coprire il tegame con il coperchio e nel frattempo preparare un rocchetto con spicchio d’aglio, rosmarino e salvia; legarlo bene con lo spago.
Ora metterlo nel tegame e fare cuocere con il coperchio per un’ora abbondante; fatto questo, togliere il coperchio e finire la cottura fino a quando l’umido sarà bello asciutto.
Buon appetito!

 
 
Piatto Secondi
A base di Interiora
Difficoltà media
TOP CHEF
 
Ingredienti
  • Interiora di 4 polli ruspanti
  • 1/2 cipolla
  • ml. 200 di passata di pomodoro
  • g. 400 di pomodori piccadilly
  • ml. 200 di brodo di gallina
  • olio, sale, pepe
  • 1 mazzo di rosmarino
  • salvia
  • 1 spicchio d’aglio