Zuppa di pomodori del Vesuvio


Ricetta

Eliminare la pelle e i semi dai pomodori e tritateli finemente con un coltello. In un tegame, imbiondire uno spicchio d’aglio a fuoco dolce con 3 cucchiai d’olio . Quando l’olio sarà profumato eliminare l’aglio e aggiungere la cipolla tritata. Bagnare con poco brodo caldo per farla stufare fino a che non diventa tenera. Unire il pomodoro e alzare la fiamma. Cuocere per 5 minuti in modo che il sugo si restringa leggermente. Aggiustare di sapore con sale e pepe.
Aggiungere il pane tagliato a fettine sottili e il basilico spezzettato finemente con le mani. Abbassare la fiamma e mescolare spesso con un cucchiaio di legno per evitare che la zuppa si attacchi sul fondo.
Proseguire la cottura unendo progressivamente del brodo caldo e mescolando spesso per circa trenta minuti fino a che la zuppa non assuma una consistenza morbida. Distribuitela nei piatti fondi e lasciatela riposare prima di servirla con un filo d’olio.


 
Piatto Primi
Persone 4 persone
Costo Basso
A base di pomodoro
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g. 800 di pomodori del Vesuvio ben maturi
  • g. 300 di pane toscano raffermo
  • 20 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di cipolla bianca tritata
  • brodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
Consigli utili

Chi vuole arricchire questa zuppa, può aggiungere pasta corta a piacere, cotta a parte in un brodo vegetale e aggiunta in seguito.