Tortino di zucca


Ricetta

Se avete già provato la ricetta della pasta al sugo di zucca e puntarelle dello chef Gianmarco Casadei, senza dubbio sarete innamorati del mix dei sapori di zucca e puntarelle. Dunque adorerete, ne siamo certi, anche questo tortino di zucca. Vediamo insieme il procedimento!

Per preparare il tortino di zucca dello chef Gianmarco Casadei

Tagliamo la zucca a fettine non troppo grandi (più sono sottili e meno devono cuocere), le disponiamo su una teglia con carta da forno e la sistemiamo ordinatamente.

Inforniamo a forno misto già caldo a 200°C per 20 minuti. Se avete una stufa o forno statico, infornate sempre a 200°C per 30 minuti mettendo un goccio d’acqua sulla zucca, se invece volete ricreare l’effetto del forno misto, inserite un contenitore con dell’acqua all’interno del forno.

Tagliamo la patata grossolanamente e la mettiamo in un pentolino con poco olio. Lasciamo rosolare piano piano.

La zucca sarà pronta quando sarà asciutta; a questo punto la toglieremo dal forno e la condiamo con olio e un pizzico di sale.

Amalgamiamo la zucca e le patate in una planetaria (se non l’avete potete utilizzare il minipimer o un mixer), aggiungiamo un uovo, un po’ di parmigiano, un amaretto sbriciolato e facciamo partire la planetaria con la foglia. Io preferisco non sminuzzare troppo la verdura, in modo che rimangano dei pezzettoni, ma se preferite potete frullare fino a ottenere un composto liscio.

A questo punto prendiamo degli stampini e li imburriamo generosamente. Facciamo aderire alle pareti degli stampi il parmigiano grattugiato girando lo stampino: questa operazione va fatta sopra alla ciotola del parmigiano, in modo da non sprecare nulla.

Riempiamo a questo punto lo stampo con l’impasto, pressandolo leggermente; spolveriamo con del parmigiano e inforniamo per 15 minuti a 180°C a forno misto.

Se volete la superficie più croccante, gli ultimi minuti cuocete il tortino a forno statico o sotto il grill.

Una volta tolto dal forno, con un coltellino passiamo i bordi del tortino e lasciamolo raffreddare un po’ prima di girarlo, battendo sui lati del contenitore.

Impiattiamo girandolo a tesa in sù il nostro tortino di zucca e guarniamo il tutto con un filo d’olio, una spolverata di parmigiano e le puntarelle, che danno contrasto di sapore al dolce della zucca.


 
Persone 4
Costo basso
Tempo 40 minuti
A base di patate, zucca
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • g 500 di zucca di Mantova
  • g 200 di patate
  • 1 uovo
  • g 150 di parmigiano
  • burro per imburrare gli stampi
  • 1 amaretto per decorare
  • puntarelle (o cicoria romana) per guarnire