Risotto con Carletti

carletti 1

Ricetta

Pulire, lavare e tritare i Carletti.
Tritare finemente anche la cipolla.
In una pentola mescolare Carletti, cipolla, sale, pepe, un filo d’olio d’oliva.
Lasciare appassire per 10 minuti circa avendo cura di mescolare perché non si attacchi, aggiungere il riso, farlo tostare per qualche minuto e sfumare con il vino bianco.
Proseguire la cottura aggiungendo poco per volta il brodo vegetale.
A fine cottura mantecare con un filo d’olio d’oliva e del parmigiano grattugiato.
Servire ben caldo.


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo basso
A base di carletti, riso
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 150-200 gr di Carletti freschi
  • 1 cipolla piccola
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1, 5 litri di brodo vegetale (sedano, carota e cipolla )
  • 400 gr di riso
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d'oliva
  • Parmigiano grattugiato
Consigli utili

I carletti sono erbe di campo chiamate così in Veneto, noti anche come stridoli, sciopeti o scrissioi.
Si tratta comunque della Silene Vulgaris o Silene rigonfia, presente nei campi specialmente in primavera, il suo periodo migliore, perchè più tenera.
I carletti sono ottimi nei risotti, ma anche con le tagliatelle, come si usa in Romagna, poi nelle frittate, nelle torte rustiche o come ripieno nelle pasta fresca.