Tagliatelle paglia e fieno alla boscaiola


Ricetta

Le tagliatelle paglia e fieno alla boscaiola sono un goloso primo piatto perfetto da gustare in autunno e facilissimo da preparare! Le tagliatelle vengono chiamate paglia e fieno perché sono di due colori: metà gialle, preparate con una sfoglia normale, e metà verdi, con una sfoglia agli spinaci.

Vediamo la ricetta!

 

Procedimento per le tagliatelle paglia e fieno alla boscaiola

Iniziare preparando due sfoglie per le tagliatelle: una gialla e una verde.

 

Per la sfoglia gialla impastare 2 uova con metà della farina e tirare la sfoglia sottile.

 

Per la sfoglia verde lessare gli spinaci precedentemente lavati accuratamente e strizzarli. Quindi impastarli con un uovo e con la restante farina e tirare la sfoglia.

 

Lasciare asciugare le due sfoglie e tagliare delle tagliatelle.

 

Pulire i funghi porcini dai residui di terra e tagliarli a lamelle. Quindi farli saltare in una padella con il burro e il cipollotto tritato. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere il prosciutto crudo tagliato a listarelle. Far rosolare il tutto per qualche minuto e infine unire la panna.

 

Cuocere le tagliatelle gialle e verdi in abbondante acqua salata e appena affiorano scolarle.

 

Saltare le tagliatelle in padella con il sugo alla boscaiola, quindi spolverare di parmigiano e servire.


 
 
Piatto Primi
Persone 4
Costo Basso
A base di tagliatelle
Difficoltà facile
 
Ingredienti
  • 3 uova
  • g. 400 di farina 00
  • g. 150 di spinaci o erbette fresche
  • g. 300 di funghi porcini
  • g. 100 di prosciutto crudo
  • g. 250 di panna fresca
  • burro
  • 1 cipollotto fresco
  • parmigiano grattugiato