Pectina fatta in casa

Pectina - Freepik
 
1 kg di mele intere
1 limone spremuto
1 litro di acqua
Tagliare a spicchi le mele conservando anche la buccia e i semini, i quali contengono pectina, spremere il limone e mettere a bollire con un litro di acqua.
Appena risulteranno ben cotte, lasciare raffreddare e lasciare scolare senza pressare per qualche ora il liquido, poi procedere passando il composto in un colino in modo da raccoglierne la polpa che sarà un’ottima merenda per i bambini, naturale e profumata.
Il liquido raccolto è la pectina, un addensante naturale che potremo utilizzare per le nostre marmellate nella quantità di 350 gr x kg di frutta, sciogliendo lo zucchero nel liquido e versando successivamente la frutta tagliata.
In questo modo si accorceranno notevolmente i tempi e la marmellata manterrà il colore naturale e brillante della frutta.